info@giocoadv.com 0541-414467 Sitemap
Guerrilla Marketing | Basic Beauty Limoni
Client: Limoni
Skill: Copywriting, Brand strategy

DESCRIZIONE:

Operazione di guerrilla ambient marketing volta a viralizzare il brand Basic Beauty e le sue caratteristiche principali grazie a quattro passaggi:
1° PASSAGGIO – affissione dei volantini
2° PASSAGGIO – video virale, blog e comunicati stampa.
3° PASSAGGIO – intervento dell’ attore nel territorio urbano
4° PASSAGGIO – reveal/campagna pubblicitaria Basic Beauty
5° PASSAGGIO – memoria delle persone

STORIA:
Con questa operazione simuleremo la perdita della memoria del nostro protagonista, che si ritrova solamente con la fotografia di una ragazza in tasca.
Il protagonista presume che la persona ritratta nella fotografia sia la sua ragazza, quindi grazie all’affissione di volantini cerca di ritrovare lei e casa sua.
Alla fine dell’operazione, si evincerà che quella non è la sua ragazza, bensì l’immagine della testimonial di BASIC BEAUTY.

1°PASSAGGIO – AFFISSIONE VOLANTINI
Operazione di affissione con fogli formato A4 nei posti più frequentati ed affollati della città campione es: esercizi commerciali (bar, negozi in genere), pali della luce, stazioni metropolitane, del treno o bus.
Il contenuto dell’ affissione è quello di sensibilizzare le persone sul nostro protagonista, che ha perso la memoria, ed ha bisogno di ritrovare la sua ragazza e la sua abitazione.
Il contenuto del volantino sarà:
titolo – HO PERSO LA MEMORIA !!! AIUTO.
corpo del messaggio – HO PERSO LA MEMORIA E MI RITROVO SOLAMENTE CON LA FOTO DI UNA RAGAZZA, CREDO SIA LA MIA. NON RIESCO PIU’ A TORNARE A CASA, NON RICORDO DOVE ABITO. SE VEDETE LA RAGAZZA DELLA FOTO, DITELE CHE STO BENE (PER FORTUNA HO ANCORA QUALCHE SOLDO …NON DOVREI DIRLO MA LI’ TENGO NEI CALZINI) ED ANCHE CHE MI TROVO ALLA STAZIONE DEI TRENI.
P.S. SE LA RAGAZZA DELLA FOTO SEI TU, SEI MOLTO BELLA.
Il contenuto dei volantini sarà la foto della testimonial basic beauty.

2°PASSAGGIO – VIDEO VIRALE, BLOG E COMUNICATI STAMPA
In contemporanea, verrà pubblicato un video virale, volto a coinvolgere anche utenza che per
ovvi motivi non potrebbe esser coinvolta nell’azione. Il video verrà realizzato da un giornalista (locale) fittizio, che si è casualmente imbattuto nella storia del nostro protagonista e che vuole aiutarlo nella sua ricerca. Il contenuto del video sarà una sorta di piccola inchiesta con la quale si presenterà la vicenda del nostro protagonista. (Il tone of voice del video dovrà essere più emotivo possibile).
A questo punto, sempre il giornalista, invierà comunicati stampa sui vari siti di settore, caricherà l’inchiesta su youtube, ed infine creerà un blog che abbia lo scopo di aiutare il ragazzo nella ricerca.
Dopo circa tre/quattro giorni si potrà eseguire il 3° PASSAGGIO

3° PASSAGGIO – L’ATTORE IN STRADA
Il momento nel quale eseguire gli interventi in strada con l’attore sarà un pomeriggio, possibilmente nel fine settimana dove troviamo maggiore afflusso di persone nelle vie e piazze piu affollate della città. Sarebbe opportuno eseguire questo intervento simultaneamente in diversi punti chiave della città con diversi attori-protagonisti.
Il ragazzo si avvicinerà a ragazzi e ragazze (principalmente) in strada, spiegandogli velocemente l’accaduto, e lascerà ad essi un flyer 10×10 circa contenente la stessa foto della ragazza contenuta nel volantino.
L’operazione dura circa 15-30 minuti per ogni location prescelta.
I biglietti che l’attore lascerà saranno profumati e l’attore avrà uno o due segni di bacio sulle guance, ben definiti e di un colore intenso, ben visibile.

4°PASSAGGIO – REVEAL/CAMPAGNA PUBBLICITARIA
Dopo una settimana, deve partire la campagna di affissione di manifesti tradizionali per le strade della città, sul sito di e-commerce dovrebbe esserci la prehome page contenente la fotografia della ragazza (o comunque la foto deve essere ben evidente in homepage) e nei punti vendita Basic Beauty/Limoni dovrebbe essere ben in vista la stessa immagine.
Una volta svelata per intero la storia, avverrà sia su youtube che sul blog il reveal dell’azione, con il rimando al sito di ecommerce di BASIC BEAUTY.

5°PASSAGGIO – IL RICORDO
Questo effetto “colpirà” le persone coinvolte, cioè coloro che avranno visto i volantini, i biglietti, le vetrine dei punti vendita e la campagna di affissione.
Qui si comprenderà che la ragazza ritratta nella foto non è la ragazza dello smemorato, bensi la testimonial di Basic Beauty, dando inizio all’effetto virale grazie al ricordo suscitato nei passanti coinvolti “…ma questa l’ho già vista …”, “…ma non è la ragazza del volantino?”. Le persone generalmente sono portate ad immedesimarsi nelle vicende umane da forti connotati emotivi, quindi la vicenda del protagonista dovrebbe rimanere nella mente delle persone. Una volta svelato il mistero si comprenderà anche il motivo del profumo sulla fotografia e del rossetto sul volto del protagonista.

E se gradite visualizzare anche i commenti che questa proposta di guerrilla ambient marketing ha ricevuto su Zooppa, clicca QUI.